Stampa

Ven-Sab-Domme!

www.fisi.org

(www.fisi.org) Dominik Paris scrive sulla neve (e sotto la nebbia) della Streif nuove pagine nella storia dello sci alpino di tutti i tempi. Il suo secondo posto di oggi nella discesa accorciata di Kitzbuehel rappresenta la prima volta nella storia per un azzurro della velocità. Solo Gustavo Thoeni il 18 e 19 gennaio del 1975 era stato in grado di salire due volte sul podio nello stesso week-end sulla Streif: arrivando secondo per 3 millesimi nella discesa, alle spalle di Franz Klammer e vincendo la combinata il giorno successivo. Ma non si trattava di due gare veloci. Dominik Paris è salito sul podio della discesa sprint di Kitz (partenza al Seidlalm), a soli due centesimi dal vincitore Kjetil Jansrud, il giorno dopo aver trionfato in uno dei più difficili superG mai visti sulla pista austriaca.

Stampa

È il momento di Limone

Ancora neve, finalmente. E tappa di Limone Piemonte confermata!

Sabato 24 e domenica 25 gennaio appuntamento sulla neve della Riserva Bianca.

Vi aspettiamo.

Stampa

Limone slitta (ancora) a gennaio (2)

L'inverno, quest'anno, ci fa soffrire. E non poco. 
Poca neve, poco freddo, poche possibilità di sciare se non a quote elevate. Dopo lo slittamento della tappa di Pampeago in Val di Fiemme, anche quella di Limone Piemonte slitterà di qualche settimana. 

Ora l'appuntamento è NUOVAMENTE SPOSTATO e ora previsto per il 24 e 25 gennaio.

 

Stampa

Elena Fanchini regina di Cortina

www.fisi.org

(www.fisi.org) Spunta Elena Fanchini dalla nebbia che ha avvolto la parte alta della pista delle Tofane costringendo gli organizzatori ad abbassare la partenza nella prima discesa della tre giorni di Cortina. La 30enne finanziera bresciana di Artogne ha sbaragliato la concorrenza con una condotta di gara intelligente, conscia che su un tracciato così breve il minimo errore sarebbe costato caro. I suoi sci sono filati veloci e soprattutto leggeri lungo il tracciato in un modo tale che nessuna avversaria è riuscita ad insidiarla.

Stampa

Colpo GROSS !

Stefano Gross riporta gli azzurri alla vittoria nello slalom speciale di Adelboden!

Sulla Chuenisbaergli della locaità bernese, pista mitica del gigante, ma diventata una grande classica anche dello slalom a partire dal 2002, il trentino ha conquistato il successo al photofinish, lasciandosi alle spalle il tedesco Dopfer (a 2 centesim!), il superaustriaco Hirscher (a 3 centesimi!!) e il ritrovato Giuliano Razzoli.

Dopo la prima manche gli azzurri avevano anche Patrick Thaler in zona podio, grazie al secondo posto conquistato con grande personalità. L'altoatesino, però, ha interpretato la seconda manche bloccato e non è riuscito a concludere la prova.

Per gli azzurri è il ritorno alla vittoria in Coppa del Mondo. Ultimo successo quello di Dominik Paris nella discesa di Lake Louise del novembre 2013.

L'ultima vittoria tricolore in speciale risaliva al 22 gennaio 2012. In quella occasione fu Cristian Deville il nostro asso.

Il team azzurro si avvicina ai Mondiali di Vail con quotazioni in aumento!

 

Pool Sci Italia, Via Caccini 10 - 20124 Milano  |  P.Iva 04774530960 - C.F. 80040710156  |  Powered by Lab4.net  |  Copyright © 2012 Pool Sci Italia